Metodo

Analisi volumetrica

Il metodo per essere profittevoli sia nel breve sia nel lungo periodo

“Nei miei primi anni da trader ho perso e ho perso parecchio.
Le cose sono cambiate decisamente quando ho scoperto l’analisi volumetrica.”

L’analisi volumetrica è un metodo di trading basato sui volumi, quindi, sul numero di contratti tra chi acquista e chi vende un determinato titolo. Per esperienza personale, è la metodologia più efficace sia nel breve sia nel lungo periodo tra quelle disponibili.

Scoperta e iniziata a studiare nel 2013, è diventata il mio modus operandi dal 2015, permettendomi di raggiungere prima l’indipendenza economica che cercavo e poi la libertà finanziaria che sognavo. Dal 2020 insegno analisi volumetrica nei corsi di trading di Chinooky. E sono così sicuro dell’efficacia di questo metodo che fornisco a ogni corsista i capitali per operare.

Come funziona

Il miglior strumento per ottenere guadagni sui mercati

“Grazie all’analisi volumetrica ho davvero cominciato a capire come funzionano i mercati finanziari.”

Attraverso l’utilizzo dell’analisi volumetrica, puoi esaminare il numero di azioni o contratti di un asset che sono stati scambiati in un determinato periodo. L’analisi del volume è utilizzata anche dagli analisti tecnici come uno dei tanti fattori a supporto delle loro decisioni di trading. Analizzando le tendenze del volume insieme ai movimenti dei prezzi, puoi determinare l’importanza delle variazioni del prezzo di un titolo.

Volumi elevati di scambi possono dire molto sulle prospettive degli investitori su un mercato o su un asset. Un aumento significativo dei prezzi insieme a un incremento notevole del volume, ad esempio, è un segno credibile di una continua tendenza rialzista o di un’inversione bullish. Al contrario, una significativa diminuzione dei prezzi con un deciso aumento del volume può indicare una tendenza ribassista continua o un’inversione di tendenza bearish.

I punti chiave

Come l’analisi volumetrica ti aiuta nel trading

“Molti trader usano diversi strumenti per operare, spesso, molto complessi. Cerca di tenere il trading il più semplice possibile.”

I mercati finanziari sono vasti e ricchi di asset. Il mio consiglio principale è di focalizzarti su uno strumento – nel mio caso, è l’S&P 500 – e di tenere il trading il più semplice possibile, evitando di utilizzare numerosi strumenti. Per questo consiglio di studiare e usare l’analisi volumetrica, i cui punti chiave sono sostanzialmente:

  • ANALISI DEL VOLUME
    L’analisi del volume comporta l’esame dei cambiamenti relativi o assoluti nel volume degli scambi di un asset per fare deduzioni sui futuri movimenti dei prezzi.
  • VOLUME
    Il volume può essere un indicatore della forza del mercato, poiché i mercati in rialzo sull’aumento del volume sono generalmente considerati forti e sani. Quando i prezzi scendono all’aumentare del volume, la tendenza si sta rafforzando verso il basso.
  • ALTRI INDICATORI
    Vari strumenti, come l’indice di volume positivo o PVI, impiegano il volume nell’analisi tecnica.

Gli indicatori del volume

Puoi utilizzare l’analisi volumetrica su tutte le piattaforme di trading

“L’analisi volumetrica è uno strumento semplice, a disposizione di tutti e il miglior metodo per ottenere guadagni sui mercati”

Per gli investitori che utilizzano l’analisi volumetrica quando prendono decisioni di trading, sono disponibili alcuni indicatori. Focalizziamoci sui due principali: l’indice di volume positivo o PVI e l’indice di volume negativo o NVI. Sono calcoli che rappresentano l’impatto delle variazioni di volume sul prezzo. Sia il PVI che il NVI sono calcolati in base al volume di negoziazione del giorno di negoziazione precedente e all’attuale prezzo di mercato dell’asset.

L’indice di volume positivo è utilizzato per misurare l’impatto positivo o l’aumento del volume degli scambi. Allo stesso tempo, l’NVI è utilizzato per misurare l’impatto negativo o la diminuzione del volume degli scambi.

Gianluca Lambusta
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.